“In un piccolo paese di periferia, nel 2008, due giovani ragazzi si sono incontrati e da quel giorno hanno condiviso e costruito insieme un castello fatto di amore, sostegno, supporto e sopportazione; un castello di risate gioie e ricordi. Un amore così forte che 7 anni dopo li ha portati a dirsi “Sì, lo voglio”.  Da quel giorno sono nati nuovi sogni, nuovi desideri ma si sa forse non tutto è dovuto, la vita a volte sceglie per te e allora hanno scoperto che c’era ancora bisogno di conquistare quello che gli apparteneva, di rialzarsi dopo le sconfitte e di abbracciarsi forte quando un lacrima scendeva dai loro volti. Non sapevano però che l’amore può tutto e finalmente in un giorno di giugno del 2019 è arrivata una gioia che avrebbe cambiato la loro vita e inaspettatamente quella gioia si era raddoppiata.
Stava per nascere il frutto del loro grande Amore!
Il loro più bel miracolo Vittoria e Sara.
Le due Principesse di Mamma e Papà.
Il più bel finale di una storia d’amore lunga 12 anni”
Mamma Lucrezia e Papà Antonio sono felici di condividere con voi questa gioia e vi aspettano in tanti per conoscere il loro occhioni dolci e le loro manine morbide.
ISTRUZIONI

Se avete piacere di portare a Sara e Vittoria un pensiero vi lascio qui una lista di prodotti che servono affinché non si abbiamo regali doppioni che potrebbero non risultare utili.

Basta semplicemente:

  1. cliccare sull’immagine del prodotto da voi scelto
  2. selezionare la quantità che vorreste regalare
  3. aggiungere al carrello
  4. cliccare concludi ordine
  5. cliccare effettua ordine

Questi passaggi non indicano un acquisto voi potrete comprare il prodotto ovunque vogliate in qualsiasi negozio, serve solo per far capire  agli altri e alla Mamma che quel prodotto è stato già regalato da qualcuno e non dovrà comprarlo.

Sappiate che per Mamma Lucrezia e Papà Antonio sarà comunque tutto una sorpresa perché non sapranno da chi è stato regalato finché non lo portate alle piccole.

Spero possa esservi utile … Vi aspettiamo con enorme emozione ansia e gioia il giorno in cui con la velocità della luce si spargerà la voce!

Menu